Uniseals

MATERIE PLASTICHE

POM

Il poliossimetilene (POM) è un tecnopolimero termoplastico semi-cristallino, con elevata forza meccanica, utilizzato per la realizzazione di particolari di precisione che richiedono alta rigidità, basso coefficiente d’attrito e grande stabilità dimensionale. Il POM possiede ottime proprietà di scorrevolezza, resistenza all’uso e ridotto assorbimento dell’umidità.

Caratteristiche tecniche:

  • Ottima forza meccanica, rigidità, durezza e basso coefficiente d’attrito
  • Buona resistenza anche a basse temperature
  • Ridotto assorbimento dell’umidità
  • Ridotta tendenza alla deformazione
  • Elevata stabilità dimensionale e resistenza all’idrolisi
  • Bassa resistenza all’abrasione e non autoestinguente
  • Resistenza alle radiazioni UV nulla
  • Bassa resistenza agli acidi forti

PA

I poliammidi sono i termoplastici più utilizzati e hanno il vantaggio di avere ottime proprietà meccaniche che si mantengono costanti anche ad alte e basse temperature. Sono inoltre resistenti a diversi agenti chimici e alla rottura: la loro durezza, tenacità, basso coefficiente di attrito ed elevato potere di attenuazione li fanno preferire in molteplici impieghi nei vari settori dell’industria meccanica.

Caratteristiche tecniche:

  • Alta resistenza meccanica anche a temperature elevate (fino a 110° C) e in ambienti difficili
  • Buona resistenza alla rottura, alla trazione, alla compressione e agli urti
  • Basso coefficiente d’attrito e di abrasione
  • Ottima resistenza a oli di macchine e grassi
  • Buona resistenza all’invecchiamento e agli agenti atmosferici
  • Resistenza allo stress, mantiene le caratteristiche anche sotto sforzi ripetuti
  • Resistenza nulla agli acidi concentrati
  • Alto assorbimento di umidità (poco adatto nel settore elettrico).

UHMW-PE

Il polietilene UHMW-PE è un tecnopolimero pressato ad altissima densità molecolare. Insolubilità, ottima resistenza chimica e buon isolamento sono le sue doti principali. Si tratta di una materia plastica molto versatile e utilizzata in moltissimi ambiti, offrendo durabilità all’usura e buone caratteristiche di scorrevolezza. Molto stabile per tutte le lavorazioni, non è però adatto a tolleranze strette a causa degli scostamenti dovuti alle dilatazioni termiche. Le temperature d’esercizio devono infatti essere comprese tra  i -200° C e gli 80° C.

Caratteristiche tecniche:

  • Insolubile
  • Buone proprietà di isolamento
  • Eccellente lavorabilità a basso peso specifico
  • Buona scorrevolezza
  • Buona resistenza agli urti
  • Resistenza agli agenti chimici
  • Fisiologicamente innocuo
  • Idoneo a contatto con gli alimenti
  • Temperature d’esercizio comprese tra -200° C e 80°C

PEEK

Il PEEK è un termoplastico semi-cristallino che combina ottime caratteristiche meccaniche, buona resistenza chimica, ma soprattutto può essere utilizzato fino a 260° C in acqua calda o vapore e ideale anche per basse temperature, fino a -60° C. Oltre a possedere grande resistenza chimica e meccanica, è dotato anche di bassa permeabilità a sostanze fortemente aggressive come H2S, CO2, metano e idrocarburi. Detiene il più elevato coefficiente di resistenza alla trazione nella famiglia delle materie plastiche.

Caratteristiche tecniche:

  • Leggerezza
  • Buone proprietà dielettriche e isolanti
  • Basso coefficiente di assorbimento dell’umidità
  • Chimicamente resistente e insolubile a tutti i solventi comuni
  • Eccellente resistenza, rigidità e stabilità dimensionale anche ad elevate temperature
  • Alta resistenza ai raggi X e ai raggi gamma
  • Approvato dalle norme EU e FDA per la Food Industry
  • Non stabile ai raggi UV

 

Materiali a disposizione

  • POM white Copolimer polyacetal 85 ± 3 SH D
  • PA natural Polyamide 85 ± 3 SH D
  • UHMW-PE natural Polyethylene of ultra hight molecularweight 61 ± 3 SH D
  • PEEK brown Polymer 81 ± 3 SH D

 

 

 

Richiedi un preventivo